PN - Forni a Convezione Naturale

Close

Lingua:

I forni da laboratorio della serie di punta da 300 °C sono disponibili sia nella versione a convezione naturale PN che a convezione forzata PF. Tutti i modelli PN sono da banco e la circolazione dell'aria dipende dalla sola convezione naturale, che essendo più "lenta" rispetto ad una convezione forzata, è consigliata nei processi che coinvolgono polveri, dove è chiaramente sconsigliato lavorare con forni a convezione forzata, i quali genererebbero un rischio troppo elevato di possibile contaminazione crociata tra i campioni. La semplicità di questo tipo di forni li rende inoltre molto economici.

caratteristiche standard

  • Modelli economici a convezione naturale
  • Massima temperatura di esercizio 300°C 
  • Equipaggiato con un controller digitale di temperatura PID R38
  • Fodera in acciaio inox chimicamente resistente
  • Due ripiani placcati nichel-cromo
  • Leva di blocco della porta e guarnizione ermetica in silicone
  • Disegnato per soddisfare le richieste per il metodo test BS ISO 562:2010

Opzioni (specificare all'ordine)

  • Protezione Over-temperature (consigliata per proteggere il contenuto di valore e per operatività senza sorveglianza) 
  • E' disponibile un ampio range di sofisticati controller digitali, programmatori multi-segmento e data loggers, che possono essere collegati tramite RS232, RS485 o Ethernet.
  • Porta di accesso per termocoppia indipendente
  • Accessori scaffali e ripiani
  • Porta passaggio cavi
  • Finestra di ispezione
  • Luce interna
  • Telaio impilabile
  • Porta con serratura
  • Interruttore sulla porta per l'isolamento degli elementi
  • Supporti da pavimento e carrelli con ruote
  • Kit di ricambi generici

Opzioni di controllo

Contenuto soggetto a modifiche od errori