Coal and Coke Test Equipment for Pilot Plants

Forni e fornaci Carbolite progettati per test su carbone e coke di test sono ormai  l'equipaggiamento standard utilizzato nei laboratori di analisi carbone, centrali elettriche e acciaierie in tutto il mondo. La gamma comprende modelli da banco di laboratorio per i test di routine e di sistemi più grandi per impianti pilota, alcuni dei quali sono prodotti unici Carbolite, come ad esempio il forno con movimento della parete che dimensiona la grandezza della camera, utilizzato in centri di ricerca su carbone e acciaio ed in grandi impianti in tutto mondo. Carbolite opera in sistema di gestione della qualità e ha ottenuto l'accreditamento ISO 9001. Inoltre tutti i prodotti portano il marchio CE, che indica la conformità a tutte le direttive europee di sicurezza, vale a dire Direttiva Bassa Tensione e Compatibilità Elettromagnetica. Tutti i prodotti sono realizzati in conformità con le pertinenti norme di sicurezza BS EN 61010-1:1993 e 61010-2-010:1995. Inoltre la gamma speciale di forni e fornaci è conforme agli standard internazionali e di altre procedure di prova, tra cui ASTM, BS, JIS, DIN e ISO. Il nostro team di ingegneri per installazione e messa in servizio  è supportato da tecnici formati dalla nostra rete mondiale di distributori, che assicurano anche la disponibilità di componenti di ricambio e materiali di consumo.

Fornace per la determinazione dei parametri CRI & CSR riferiti alla normativa ASTM D 5341-99

ASTM D 5341-99 Metodo per la  misurazione dell'indice di reattività del Carbone (CRI) e della resistenza dopo la reazione (CSR).
Tecnica per la determinazione dell'indice di reattività del carbone in anidride carbonica ad elevate temperature, effettuata misurando la forza di reazione in anidride carbonica cadendo in una camera cilindrica; questa tecnica è denominata 'I - tester'.

Scarica informazione prodotto in formato PDF


Tumbler per la reattività del carbone ASTM D5341-99 (CRI-CSR)

Viene fornita una singola unità per la prova di resistenza meccanica in accordo alla normativa ASTM D5341 99

Scarica informazione prodotto in formato PDF


Fornace per la determinazione dei parametri di CRI & CSR in accordo con la normativa ISO 18894

Il metodo ISO 18894 prevede la misura dell'indice di reattività del carbone (CRI) e della forza del carbone dopo la reazione (CSR).

Tecnica per la determinazione della reattività e della forza di reazione del carbone in anidride carbonica ad elevate temperature  attraverso la prova di resistenza meccanica, conosciuta come ‘I - tester’.

Scarica informazione prodotto in formato PDF


Tumbler per la reattività del carbone (CSR) in accordo con la normativa ISO 18894

Viene fornita una singola unità per la prova di resistenza meccanica in accordo cona la normativa ISO 18894.

Scarica informazione prodotto in formato PDF


Forno di prova per il carbone (CTO/15 – 7kg)

I forni Carbolite a muro su scala pilota riproducono le condizioni operative esistenti forni commerciali e possono essere utilizzate per la ricerca e lo sviluppo sui forni per il carbone.

Scarica informazione prodotto in formato PDF


Test dinamico per la riduzione a bassa temperatura e la disintegrazione - ISO 13930:1998

Iron ore pellets are placed in a rotating tube and subject to ‘tumbling during reduction’. The samples are then subjected to a sieve analysis to determine the degree of disintegration. Pellet di minerale di ferro sono collocati in un tubo rotante e soggetti a 'caduta durante la riduzione'. I campioni vengono quindi sottoposti a setacciatura per la determinare del grado di disintegrazione.

Scarica informazione prodotto in formato PDF


Spostamento muro forno a coke per i campioni 250kg

Le fornaci a parete mobile su scala pilota Carbolite, replicano le condizioni di lavoro dei forni commerciali per il carbone. Il forno dispone di una parete mobile e la misura della pressione massima e della pressione interna generata dal gas avviene in continuo.

Scarica informazione prodotto in formato PDF


Riducibilità del minerale di ferro

  • Forno unico per il test ad uno dei seguenti standard o
  • Fornace che può combinare fino a 3 dei seguenti standard ISO:
ISO 4695:2007 - Riducibilità del minerale di ferro
  • La riducibilità può essere definita come la misura della facilità con cui l'ossigeno in combinazione con il ferro può essere rimosso da minerali di ferro naturali o trattati da un gas riducente, espressa come il tasso di riduzione della reazione atomica O/Fe = 0.9, relativa al ferro al (III) stato.
  • Il Test consiste nella riduzione isotermica del test in porzione ad uno specifico range di misura ad una temperatura di  950ºC utilizzando CO e N2 come gas di riduzione.
ISO 4696-1:1996 Test di disintegrazione a basse temperature
  • Valutazione del comportamento di disintegrazione di minerali di ferro ridotto in un letto fisso in condizioni specifiche relative alla zona a bassa temperatura in altoforno per la realizzazione del ferro. Questo metodo misura la ripartizione dei materiali scorificanti in condizioni simili a quelle della parte superiore dell'altoforno.
ISO 4696-2:2007 - Riduzione statica a basse temperature
  • Valutazione del comportamento nella riduzione di minerali di ferro ridotto in un letto fisso in condizioni specifiche relative alla zona a bassa temperatura in altoforno per la realizzazione del ferro.
ISO 4698:2007 - Determinazione dell'indice di espansione 
  • Determinazione dell'espansione dei pellet di minerale di ferro in una gamma di dimensioni specificate sotto riduzione isotermica.
ISO 7215:2007- Determinazione della riducibilità di minerali di ferro
  • La riducibilità può essere definita come la misura della facilità con cui l'ossigeno in combinazione con il ferro può essere rimosso da minerali di ferro naturali o trattati da un gas riducente, espressa come il tasso di riduzione della reazione atomica O/Fe = 0.9, relativa al ferro al (III) stato.
ISO7992:2007 - Minerali di ferro: Determinazione delle proprietà di riduzione sotto carico.
  • Metodo per testare la stabilità fisica di minerali ferrosi misurando la variazione della pressione del gas differenziale attraverso un letto del campione e la variazione dell'altezza del letto durante la riduzione sotto carico statico.

Scarica informazione prodotto in formato PDF